I nostri auguri (stampabili) e un workshop per accogliere il 2020

Quest’anno ci è venuta voglia di scrivere una lettera a Babbo Natale, così i nostri auguri te li facciamo così:

 

lettera a babbo natale

 

Se è venuta anche a te la voglia di scrivere la tua lettera a Babbo Natale puoi scaricare il template a questo link: usala per giocare con i più piccoli sotto l’albero, per una dedica romantica o per un esercizio di gratitudine. Un suggerimento in più, magari da mettere in pratica durante un pomeriggio lento, con una candela accesa e nessuna fretta: prova a scrivere una lettera a te stess*, raccontandoti come stai oggi e cosa speri per il 2020. Chiudila nell’ultima pagina dell’agenda nuova e riaprila esattamente tra un anno per vedere quanta strada hai fatto in questi 365 giorni (anzi, 366!): vedrai che l’effetto ti stupirà!

 

E, a proposito di introspezione e di proiettarsi nel nuovo anno con lo spirito giusto, ecco il workshop che farà da ponte tra il 2019 e il 2020: torna Sabine Korth con la sua esperienza nel campo del collage, e ci fa dono di un pomeriggio in cui ci guiderà nella pratica della Vision Board.

Non ne hai mai sentito parlare?
In breve, possiamo definirla come un insieme di immagini che hanno lo scopo di rappresentare ciò che vuoi che si realizzi nella tua vita in un arco di tempo predefinito (nel nostro caso, nel 2020).
Questo è il momento dell’anno giusto per farlo perché, appunto, a dicembre ci sentiamo in dovere di fare buoni propositi che non manterremo e grazie ai quali, passata l’euforia del motto “anno nuovo vita nuova”, la frustrazione di non aver raggiunto in propri obiettivi si accumulerà di mese in mese.
La vision board si propone di rimanerci sotto gli occhi giorno dopo giorno, facendoci vivere più concretamente nella nostra motivazione, e aiutandoci a raggiungere ciò che desideriamo.

Per arrivare a comporla non servono particolari doti manuali o creative, ma uno spazio di riflessione, rispetto e sincerità nei confronti di sé stessi e dei propri desideri, che si può trovare anche all’interno di un piccolo gruppo; dato che il workshop sul collage autobiografico è andato alla grande anche da questo punto di vista, vogliamo ricreare la stessa atmosfera: ci troviamo sabato 4 gennaio alle 15.30 alla saletta Avis di Via della Repubblica n. 44.

Locandina corsi 2019_2020 (9)Troverai il materiale di lavoro pronto ad aspettarti, ma se vuoi portare con te riviste da ritagliare o altri oggetti da usare puoi farlo. Non sarà una seduta lunga come quella del pomeriggio di collage autobiografico, ma sarà il primo mattone di questo 2020 insieme: dato che le feste si staranno per concludere, ti chiediamo anche se ti va di dare vita a una festa in stile “auguri avanzati”: ognuno porta quei biscotti e quelle fette di panettone superstiti dai bagordi dei giorni precedenti, per mettere su una merenda/brindisi augurale sulle ceneri delle festività di quest’anno. Poi dal 7 tutti a dieta, promesso!

Il workshop è riservato a tutti i soci dell’anno 2019/2020 (c’è la possibilità di tesserarsi sul momento) e puoi lasciare un’offerta libera per Sabine, che ci ha proposto questa attività in modo gratuito, ma che ci piacerebbe ringraziare per il tempo che ci dedica.  Per riservare il tuo posto commenta questo post o contattaci per telefono o via e-mail. Ti aspettiamo!

 

Un’ultima cosa prima di salutarti: potevamo lasciarti senza biglietto di auguri? No, certo che no. Allora eccolo, il nostro biglietto di quest’anno, da scaricare e stampare per accompagnare i tuoi regali. È fronte/retro, ma se ti va puoi usare ognuna delle due facciate come un biglietto singolo.

 

Passa delle buone feste, ci sentiamo prima che il 2019 si congedi definitivamente da noi

 

 

Christmas is here (1)

 

Christmas is here (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.