Anteprima estate e festa di fine corso 2017/2018

Anche quest’anno scolastico si è concluso e abbiamo voglia di fare festa. Un po’ perché ogni anno è una storia a sé, un po’ perché l’anno che abbiamo alle spalle è davvero speciale, tra la nascita dell’associazione, Massimo che ha iniziato a tenere i suoi corsi, la nuova classe a Suvereto, la grande quantità di iniziative che abbiamo organizzato nel corso dei mesi. Siamo orgogliosi di noi e di voi che ci avete sostenuti e, mentre pensavamo a come salutarci e augurare buone vacanze a corsisti e soci, ci è partita la vena festaiola e abbiamo messo su, in quattro e quattrotto, un programmino che non ci sembra niente male per questa domenica: un evento aperto a corsisti, soci, simpatizzanti, curiosi e anche ai passanti.

evento finale estate 2018

Questo è ciò che abbiamo in mente:
dalle 19.30 in poi ci troviamo ai Giardini ex Asilo Pro Patria di Piombino, beviamo e mangiamo qualcosa (puoi approfittare dell’aperitivo a buffet oppure ordinare un tagliere, un panino o un’insalata dalla cucina della Cooperativa Fuori Schema), poi dalle 21.00 inizia la festa vera e propria: si procede con la consegna degli attestati ai corsisti 2017/2018 e a seguire diamo spazio ad altre due cose super importanti (prendi nota):

  • scambio di consigli di lettura per l’estate – è una tradizione che esiste da quando esistono i nostri corsi di scrittura: ognuno prende la parola per qualche minuto suggerendo un libro che ha letto e che trova interessante. Come avrai capito, ci piace molto perché è un ottimo modo per ampliare i propri orizzonti letterari! Chi l’ascolta prende appunti, fa domande, se ha già letto quel titolo interviene nella discussione che si instaura. Poi si passa la parola a un’altra persona finché non abbiamo esaurito i suggerimenti. Possono intervenire tutti, anche senza muoversi dal proprio posto, se sono timidi. E se hai un consiglio da dare ma non sai se potrai esserci commenta questo post o mandaci un’email e scrivi il titolo insieme alla tua motivazione. Li condivideremo live durante la serata, e naturalmente dopo l’evento raccoglieremo tutti i consigli di lettura e li manderemo a tutta la mailing list, così niente di ciò che sarà stato suggerito andrà perduto!
  • anteprima delle attività estive – io sono tornata da un meeting milanese caricata, come si suol dire, a pallettoni, con l’intenzione di fare rete col mondo intero per portare avanti una delle poche missioni che non ho mai mollato da quando ho scoperto la mia vocazione di operatrice culturale (e ho iniziato a studiare per essere all’altezza di questo titolo). Che bella espressione, ricca di implicazioni poetiche e pratiche, prima tra tutte la necessità di insistere su un territorio che amiamo, rispettiamo e, soprattutto, conosciamo e non ci stanchiamo di conoscere sempre più a fondo. La missione, dicevamo: praticare la resistenza (all’appiattimento culturale, all’imbarbarimento, alla volgarità, a tutto ciò che sarebbe bello cambiare) con i mezzi che uno padroneggia meglio. Nel mio caso il mezzo è  il giardinaggio delle menti: cerco di piantare semi di cultura, di bellezza e di sapere nel territorio che mi ha cresciuta e cui vorrei restituire qualcosa. E allora ecco che quest’estate una volta a settimana mettiamo le tende al ProPatria, con incontri, presentazioni, eventi e workshop. Il calendario di luglio è in chiusura, te lo presentiamo domenica prossima. Ma ti anticipo che il 5 luglio partiremo con un evento sul premio Strega e sto cercando volontari che “adottino” uno dei testi in cinquina (in realtà uno tra quello di Petrignani e quello di D’Amicis, perché Janeczek, Balzano e Levi hanno già trovato una casa) per poterne parlare durante l’evento. Se ti vuoi candidare, indovina? Commenta questo post (oppure scrivici un’email) e parliamone!
    Non ti anticipo altro, né su questo evento né sui successivi, ma ti dico che stiamo mettendo su una squadra di lavoro con i fiocchi: con la passione, la competenza, lo studio, la voglia di comunicare, condividere e mettere in circolo conoscenza, e non saccenza. Io li amo. E li amerai anche tu, lo so!
A domenica, e w i creativi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.